Implantologia dentaria Chioggia- Tecnologia avanzata

Ambulatorio Donaggio Chioggia Venezia

Implantologia osteointegrata

Si parla di osteointegrazione quando gli impianti introdotti nei mascellari divengono parte integrante dell'organismo. In breve: l'osso accoglie ”la nuova radice” in titanio e aderisce intimamente alla sua superficie. Si viene a creare un legame chimico-fisico diretto che permette l'attecchimento dell'osso sull'impianto (vite in titanio).

Il prof. Branemark, svedese, ideó e brevettó questa tecnica rivoluzionaria circa 35 or sono. Attualmente continua a produrre innovazioni presso i laboratori della Nobel Biocare, ditta svedese leader nel mondo nel campo della implantologia, e produttrice dei suoi impianti.

Condizioni essenziali per il successo della osteointegrazione:

1) Massima sterilitá dello strumentario e del campo operativo
2) Progettazione corretta
3) Impianti di qualitá
4) Esperienza provata dell'operatore
5) Raffreddamento durante l'alesatura dell'osso e l'introduzione degli impianti
6) Attendere il raggiungimento della osteointegarzione, prima di applicare la protesi definitiva (denti).

Con l’implantologia possiamo rimpiazzare:

A) Un solo dente
B) Piú denti
C) L’intera arcata dentaria

Dentiere poco stabili, causa di problemi gravi di alimentazione, estetica e socializzazione, possono essere fissate e rese immobili con due o quattro viti, in sole due ore!


Varie soluzioni protesiche

Come si faceva prima (protesi mobile con ganci)
Protesi parziale fissa Ponti con limatura dei denti pilastri di ponte
Come si fa adesso

Protesi totale fissa su impianti

Arcata totale fissa superiore e inferiore
Protesi totale fissa Protesi totale fissa Protesi totale fissa Protesi totale fissa Protesi totale fissa Protesi totale fissa

Tipi di protesi

Toronto Bridge

Soluzione piú economica.

Toronto Bridge Toronto Bridge

Lega Palladio Porcellana

Soluzione piú costosa ma confortevole, piú resistente ed immodificabile nel tempo.

Lega palladio porcellana Lega palladio porcellana Lega palladio porcellana

Biomeccanica implantare

Biomeccanica implantare

L'ampiezza della superficie masticatoria di un elemento protetico sostenuto da un impianto deve essere piú ridotta rispetto a quella dei pilastri naturali perché la superficie di ancoraggio si un impianto é minore, é importante ottenere i contatti occlusali all'interno della sezione implantare.

Preparazione intervento - Massima sterilitá







Implantologia

Cure dentali

O.R.L.

Interventi

Estetica